Pancake amici della tiroide: ecco come e perché

Pancake amici della tiroide: ecco come e perché

Chi ha detto che i pancake non possono essere amici della tiroide? Infatti, con qualche piccolo accorgimento, questo dolce da poter utilizzare a colazione può mettere il turbo al metabolismo senza subire cali di energia durante la tua giornata.

Eppure molte volte vengono evitati, perché considerati non molto salubri. Niente di più sbagliato, come spiega la dottoressa Serena Missori nel suo nuovo libro “La dieta della tiroide biotipizzata” (Edizioni Lswr) che – oltre ad essere una guida completa per creare il proprio percorso personalizzato di cura e alimentazione per qualsiasi problema tiroideo – contiene tantissime ricette “amiche” della tiroide.

Per far diventare i pancake alleati della tiroide è importante che ci siano questi ingredienti:
- avena: contiene quantità rilevanti di betaglucani, il loro consumo apporta benefici al nostro cuore e regolarizza il nostro intestino;
- vaniglia: oltre a soddisfare la nostra voglia di dolce, è sedativa per l’intestino e aiuta il nostro umore;
- cannella: svolge un’azione antifermentativa, è un potente antinfiammatorio induce senso di sazietà e favorisce la digestione;
- olio di cocco: è un valido aiuto contro la candida intestinale e aiuta la purificazione del nostro intestino;
- pistacchi: contengono la tirosina, un aminoacido indispensabile per la nostra tiroide.

Ecco la lista completa degli ingredienti per la pastella:

50-70 g di farina di avena;
150-200 ml di albumi;
½  cucchiaino di vaniglia;
½  cucchiaino di polvere di lievito per i dolci;
1 cucchiaio di olio di cocco o ghee.

E gli ingredienti per la guarnizione:

1 cucchiaino di cacao crudo;
½ cucchiaino di cannella;
½ cucchiaino di vaniglia;
1 cucchiaio di miele;
2 cucchiai d’acqua;
1 cucchiaino di olio di cocco;
10 pistacchi.
 

Il procedimento: in una ciotola metti insieme la farina d’avena, gli albumi, la vaniglia, la polvere di lievito per i dolci e mescola fino ad ottenere un impasto cremoso. Accendi il fuoco, in una padella aggiungi l’olio di cocco, versa la pastella e avvia la cottura (utilizza l’impasto 2 o 3 volte).
In un’altra ciotola, prepara la guarnizione aggiungendo il cacao crudo, la cannella, la vaniglia, il miele, l’acqua, l’olio di cocco. Appena cotti i pancakes aggiungi la guarnizione e scaglie di pistacchio (tagliali prima con un coltello).

Comments

Leave your comment