dettagli

    Collana:
  • Edizione: Prima edizione
  • Pagine: 160
  • Formato: 17x24 cm
  • ISBN: 9788868952419
  • Rilegatura: Brossura
  • Data di pubblicazione: Novembre 2015
  • ebook ISBN: 9788868952426

CREARE PRODOTTI E SERVIZI PER CATTURARE I CLIENTI

(HOOKED)
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessuna valutazione)

Descrizione

Perché alcuni prodotti e servizi catturano l’attenzione del grande pubblico, mentre altri fanno flop? Che cos’hanno in più per coinvolgerci fino a creare nuove abitudini? Esiste un pattern di fondo per spiegare il modo in cui le tecnologie ci “agganciano”?

Nir Eyal risponde a queste domande (e a molte altre), spiegando il Modello Hook, un processo in quattro fasi incorporato nei prodotti di molte aziende di successo per incoraggiare sottilmente il coinvolgimento dei clienti e modificarne i comportamenti. Attraverso ripetuti “cicli Hook”, questi prodotti raggiungono il loro obiettivo finale di portare gli utenti a tornare ancora e ancora, senza bisogno di pubblicità costose o di campagne insistenti.

Creare prodotti e servizi per catturare i clienti (Hooked) è basato su anni di ricerca, consulenza ed esperienza pratica dell’autore. È il libro che Nir Eyal avrebbe desiderato avere quando era un fondatore di start-up: non una teoria astratta, ma uno strumento pratico per creare prodotti migliori che la gente vorrà acquistare.

Modelli di Business
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Lascia un commento

L'Autore

Author

Nir Eyal

Nir Eyal ha speso anni nei settori dei videogiochi e della pubblicità, dove ha appreso e applicato le tecniche descritte nel libro per motivare e influenzare gli utenti. Ha tenuto corsi di psicologia del consumatore applicata presso la Stanford Graduate School of Business, il Hasso Plattner Institute of Design ed è spesso invitato come relatore presso conferenze del settore e aziende Fortune 500. I suoi articoli su tecnologia, psicologia e business appaiono regolarmente sulla Harvard Business Review, The Atlantic, TechCrunch e Psychology Today.